Uno svenimento di stile

Pubblicato: 3 settembre 2009 in SPETTACOLI

UNO SVENIMENTO DI STILE

(Di Alessandro Mancini)

grignani svieneE’ di qualche settimana fa la notizia che Gianluca Grignani, il cantante di “Destinazione Paradiso”, sia svenuto durante un concerto, a Viggianello, in provincia di Potenza. Al concerto erano presenti circa duemila spettatori e a detta di molti, sembra che il cantante, prima di svenire, abbia preso parecchie stecche, e non quelle per giocare a bigliardo e abbia saltato parecchie strofe delle canzoni in scaletta! Subito soccorso, è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso più vicino, con una delle autoambulanze presenti al concerto. Ora però, come sempre, le verità sono diverse, li suo staff, per esempio, afferma che Grignani ultimamente sia stato troppo sotto stress e lo svenimento è da imputare al troppo lavoro, mentre il vicesindaco, Francesco Rizzo, afferma che il cantante anziché cantare urlava delle canzoni, e non era del tutto lucidamente in forma. Ma poi c’è la verità più vera, quella del pubblico, che segue e ama i propri idoli e che gli dona tutto il loro incondizionato affetto, e quella verità è dura è triste, perché quella sera il pubblico, amareggiato ha visto il suo eroe, il suo idolo cadere, ma non perché inciampato in qualche cavo degli strumenti, ma perché completamente ubriaco e non d’amore per i suoi fans.  Sul palco quella sera è quasi come se un amore fosse concluso, l’eterno amore che c’è tra il pubblico e il suo Artista!

Ma facciamo un passetto indietro, non è il primo artista o presunto tale che sviene in pubblico o in televisione, durante una performance o un talk show, ricorderete tutti lo svenimento di Maurizia Paradiso, la pornodiva internazionale di casa nostra, che nella trasmissione Markette di Chiambretti, dove si parlava della bellissima Moana Pozzi, la Paradiso, dopo una dichiarazione del marito della Pozzi, anch’egli chiamato a partecipare, si è lasciata cadere, da una altezza di 45 cm, cioè da una sedia saldamente poggiata a terra, e abbia raggiunto il pavimento sotto gli occhi increduli di tutti… Lo stesso Chiambretti non è riuscito a prestare i primi soccorsi pensando che da lì a poco la Paradiso si sarebbe rialzata, magari urlando… “Et ualà!” Allora ci si chiede se forse non era già scritto nel destino di Gianluca Grignani che avrebbe scelto di cantare… Destinazione Paradiso?

Noi diciamo a tutti quegli artisti che pensano o vorrebbero avere l’approvazione dei loro sostenitori e fans, di non dover mai ricorrere ad uno svenimento di stile, perché per essere amati basterà che loro facciano semplicemente quello che sanno fare, con il cuore!

Alessandro Mancini

Annunci
commenti
  1. angelomauro calza ha detto:

    Non solo Grignani è svenuto in Basilicata…. a Matera, durante la campagna elettorale delle scorse politiche, si accasciò e fu ricoverato anche l’on. Antonio Di Pietro… il giorno dopo fu dimesso… sarà stato anche bene, ma l’impressione è che in ospedale uno che alterva i VALORI non lo volevano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...