Il linguaggio del corpo

Pubblicato: 16 settembre 2009 in ECCO I COMICI SERI!

Il linguaggio del corpo

(di Giuditta Cambieri) 

Ci sono gesti che hanno delle controindicazioni.

Se stai facendo Miss Italia e quando ti guardano alzi la mano con le dita a V…pensano che hai carattere e già vedi la tua Vittoria.

Ma, se stai a una riunione di lavoro e quando ti guardano alzi la mano con le dita a V…ti mandano al gabinetto.

Se sei su una barca a vela e prima ti metti il dito in bocca e poi lo alzi col braccio teso…ti puoi mettere subito col vento in poppa.

Ma se sei in discoteca e prima ti metti il dito in bocca e poi lo alzi col braccio teso…ti mettono subito con le poppe al vento.

Se sei davanti a un quadro di pittura del periodo dei Macchiaioli e strizzi gli occhi…ti danno il titolo di esperta d’ arte.

Ma, se sei davanti a un tabellone pieno di lettere e numeri e strizzi gli occhi…non ti danno la patente.

Se sei all’ appuntamento con un tuo collega e ti fai scivolare più volte le mani tra i capelli…lui pensa che ci stai.

Ma se sei al colloquio con il maestro di scuola di tuo figlio e ti fai scivolare più volte le mani tra i capelli…lui pensa che sei hai i pidocchi.

E comunque, nonostante le controindicazioni io, in amore, al linguaggio delle parole preferisco quello del corpo dei gesti.

Roland Barthes nel suo “ Frammenti di un discorso amoroso” dice più o meno così:

un dito, che sfiora quasi inavvertitamente un ginocchio, che non si sposta. E un braccio che si allunga, come se niente fosse sullo schienale di un divano. E una testa che si piega impercettibilmente di lato, per trovare un contatto con quel braccio, che è sempre più allungato…sempre più allungato…sempre più allungato. E’ il linguaggio paradisiaco dei gesti sottili e clandestini, è come una festa, non precisamente dei sensi ma del senso dei segni.

mafalda

…bello eh!

Io di gesti così, nel cassetto dei ricordi e dei segreti,

ne custodisco alcuni veramente indimenticabili.

Mi auguro di collezionarne ancora parecchi!

Giuditta Cambieri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...