PAOLA BINETTI

Pubblicato: 19 ottobre 2009 in "SUPPOSTE DI PRESENTE" di Claudio Fois

Numero due                                                                                                                           Lunedì 19 Ottobre 2009

L’autore si assume pienamente la responsabilità di quanto appresso riportato e solleva totalmente da qualunque onere il blog che lo ospita.

SUPPOSTE DI PRESENTE

Rubrica di pensieri e parole, riflessioni ed osservazioni sul mondo circostante

con lo scopo di far conoscere ai posteri com’era la nostra epoca e cosa si sono persi.


PAOLA BINETTI

(di Claudio Fois)

Cari posteri è successo questo.

E’ successo che il 14/10/2009 Maggioranza e Opposizione INSIEME abbiano affossato una legge che avrebbe inasprito le pene per reati legati all’omofobia.

Perfino la Carfagna era favorevole. Davvero. Nel pieno dell’esercizio delle sue funzioni di Ministro è uscita da sotto al tavolo e ha detto: “Sono d’accordo, più pene!”.

Il Papa, dimentico della convalescenza per il polso rotto, ha fatto il gesto dell’ombrello ai laici e ai Dritti Umani e se l’è rotto di nuovo!

Il punto è che la Sinistra inizia farmi paura… Ma cosa è diventata? Chi sono i comunisti di oggi? Analizziamo: Prodi viene dalla DC, Franceschini pure e credo che per hobby dica messa. Rutelli ormai spaccia rosari… Ma chi mi fa paura sul serio è Paola Binetti, colei che con più convinzione ha votato contro questa legge, la più cattolica di tutti, una teodem integralista che disse “no” anche alle coppie di fatto e al caso Englaro. Una che portava il cilicio, come il monaco pazzo Silas, nel codice Da Vinci.

Insomma il punto è che una volta i comunisti erano mangiapreti e mangiavano pure i bambini, si sa… Adesso c’è la Binetti che mangia addirittura il corpo di Cristo e ne beve il sangue!

E non sono cose simboliche: nella Comunione, per la Chiesa, l’ostia diventa VERAMENTE il corpo di Gesù ed il vino diventa VERAMENTE il suo sangue. Si chiama transustanziazione ed è un dogma, cioè una cosa indiscutibile.

Quindi la Binetti, devotissima, tutti i giorni riesce a mangiare il corpo e bere il sangue di uno… per di più morto 2000 anni fa! E con gioia, con estasi. Roba da Stephen King!

Allora penso: “Come sarà mai quindi la prossima generazione di Sinistra?”.

Come minimo un esercito di zombi che vagano per la Terra cercando carne umana sventrando la gente… in castità però, come la Binetti perché il sesso è peccato.

In breve, prima che la cosa cada inevitabilmente nell’oblio, volevo dire che questi hanno affossato la legge per un fatto di principio, cioè per evitare una discriminazione positiva… una legge ad ricchionem! E’ giusto. Un gay che viene picchiato deve avere gli stessi diritti degli altri. Giusto. Altrimenti si sarebbe creato un odioso precedente.

E domani poi, quando avessero picchiato un negro, figurarsi se non si sarebbe dovuta fare una legge pure contro il razzismo! (Scusate, un extracomunitario). E una legge contro l’antisemitismo se picchiavano un ebreo. (Pardon, un extracristiano).

Non criticate la Binetti: se si fa una legge per un diritto umano poi bisogna farne per tutti. E vogliamo forse diventare la Norvegia? La Francia? La Spagna?

Ammettetelo: voi volevate la legge contro l’omofobia per diventare la Spagna, introdurre la corrida e far morire ammazzati migliaia di tori… vergogna! Mai!

Mai, finché ci sarà la Binetti e i cattolici a difendere i nostri valori… Anche perché… volete mettere la carne del corpo di Cristo con la carne di toro? La Binetti dice che è tostissima… e della Binetti meglio fidarsi: stanotte c’è luna piena e io sto pure a piedi!

Questo, cari posteri, per oggi è tutto. Con affetto il vostro antenato Claudio Fois

Link della settimana (consigliato da me)

http://www.attivissimo.net/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...