Solo la moda ci salverà

Pubblicato: 12 aprile 2010 in "SUPPOSTE DI PRESENTE" di Claudio Fois

Numero ventotto                                                                                                                 Lunedì 12 Aprile 2010

L’autore si assume pienamente la responsabilità di quanto appresso riportato e solleva totalmente da qualunque onere il blog che lo ospita.

SUPPOSTE DI PRESENTE

Rubrica di pensieri e parole, riflessioni ed osservazioni sul mondo circostante

con lo scopo di far conoscere ai posteri com’era la nostra epoca e cosa si sono persi.

SOLO LA MODA CI SALVERA’

Cari, posteri è successo questo.

E’ successo che siamo nelle mani di Dolce & Gabbana!

Cioè la nostra salvezza dipende da quelli come loro che se dicono che spalare cacca è “in“, il giorno dopo presso il grande pubblico scoppia il boom delle pale e dei lassativi!

Ma procediamo con ordine. E’ successo che sono stati trovati i resti di un ominide che potrebbe essere il tanto cercato anello di congiunzione tra l’uomo e la scimmia, ovvero un essere poco al di sotto dell’Homo Sapiens e un poco al di sopra Renzo Bossi!

In realtà gli scienziati dicono che l’espressione “anello di congiunzione” è sbagliata perché l’evoluzione si svolge in tempi e fasi pieni di sfumature ma tant’è che giornali e media devono vendere, quindi cercano il titolo sensazionale. E’ già tanto che non abbiano posto l’accento sul fatto che l’ominide sia morto in “circostanze misteriose”, “non si esclude la pista a sfondo sessuale” oppure “complotto contro Berlusconi” (titolo condiviso de “il Giornale” e “Libero”)!

Quindi, cari posteri, si può dire che siamo tutti “anelli di congiunzione” ed ecco spiegata la contemporanea presenza nel nostro tempo di Margherita Hack e di Lapo Elkann, due esseri accomunati a malapena dalla “k” nel cognome!

Il punto è che spesso a livello evolutivo, in quanto anelli, abbiamo mediamente lo stesso atteggiamento di un piatto di frittura di calamari e ciò la dice lunga sul perché purtroppo da Homo Sapiens siamo attualmente allo stadio di Homo Audience, il che non è certo molto rassicurante per il futuro.

Spegnere la luce uscendo da una stanza è legato alla nostra sopravvivenza ma molti non vedono il nesso.

C’è chi apprezza la corrida per il bisogno di esorcizzare la paura del Male attraverso un rituale cruento e questi appartengono (senza “se” e senza “ma”) ad un ramo primitivo della specie.

Insomma fare o non fare qualcosa perché “è giusto” e non per obbligo, paura o per reazione è ancora un traguardo di pochi per cui non potendo contare sul libero arbitrio della “massa”, l’unica speranza di crescere per noi, piccoli, poveri, aspiranti reperti archeologici del futuro è quella che “salvarci la vita” diventi una moda.

Speriamo quindi che Dolce & Gabbana ed altri come loro si mettano una mano sulla coscienza (e trovino il modo di guadagnarci), tanto quello che importa è il risultato e se per caso un giorno voi posteri scavando troverete un ominide dei nostri tempi con strani vestiti, amuleti e scarpe rosse di Prada… ricopritelo, non vi è utile: è papa Ratzinger, roba del triste medioevo o forse ancora prima!

Questo, cari posteri, per oggi è tutto. Con affetto il vostro antenato Claudio Fois

Link consigliato (A proposito di evoluzione: W.Chiari Bice Valori l’amore nell’800)

http://www.youtube.com/watch?v=pFn1olGUnm4&feature=related

Annunci
commenti
  1. fabiana ha detto:

    supposta approvata!

  2. claudio ha detto:

    Grazie!.. Evoluzione della specie o… una specie di evoluzione (tipo una mezza cosa abbozzata)?

  3. C’è da farci un pensiero.. L’idea è buona, bisogna capire se il Dolce ed il Gabbana della situazione colgano o meno questa opportunità… Non siamo ben messi… Belle supposte, complimenti 🙂

  4. claudio ha detto:

    Grazie! E già, se l’unica speranza è che il buon senso diventi moda, più che al Dolce&Gabbana siamo proprio alla Frutta,caffé&conto!
    Ciao! Claudio

  5. Valentino ha detto:

    Bello! Complimenti!
    una volta si urlava: “alla rivoluzione!”
    oggi mi accontenterei di urlare: “alla evoluzione”

    ciao Cla

  6. Claudio ha detto:

    Grazie Vale! Approfitto per rendere pubblico (ai posteri e ai contemporanei) il fatto che l’ispirazione è nata dalla chiacchierata con te! Ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...