Prima e dopo

Pubblicato: 20 aprile 2010 in "SUPPOSTE DI PRESENTE" di Claudio Fois

Numero trenta                                                                                                                     Lunedì 19 Aprile 2010

L’autore si assume pienamente la responsabilità di quanto appresso riportato e solleva totalmente da qualunque onere il blog che lo ospita.

SUPPOSTE DI PRESENTE

Rubrica di pensieri e parole, riflessioni ed osservazioni sul mondo circostante

con lo scopo di far conoscere ai posteri com’era la nostra epoca e cosa si sono persi.

PRIMA E DOPO

Cari, posteri è successo questo.

E’ successo che il grande attore comico Raimondo Vianello se n’è andato da questo mondo per finire non si sa dove, forse accanto al suo amico e collega Ugo Tognazzi, forse solo ricombinato nello spazio, comunque di certo fissato nei cuori di moltissimi.

La cosa curiosa è che oltre ai saluti, ai ricordi e alle commemorazioni, alcune voci “fuori dal coro” ne hanno sottolineato e criticato il “filo berlusconismo” a tal punto che sembrava che il morto fosse Capezzone! (E i più cattivi fino all’ultimo l’hanno sperato!).

A quanto mi risulta, ci fu solo una volta in cui Vianello dichiarò per chi avrebbe votato, pertanto chi lo etichetta come “berlusconiano” evidentemente è piuttosto giovane, tanto da non sapere che nella vita di Raimondo (e nella Storia!) è esistito un lungo momento prima che Berlusconi influenzasse bene o (soprattutto) male i nostri destini!

Allo stesso modo, cari posteri, c’è stato un “prima” delle Tv commerciali a cui appartiene la maggior parte della carriera di Vianello che molti come me hanno la fortuna di ricordare un po’ per averla vissuta, un po’ per averla studiata.

“Casa Vianello” è un prodotto che appartiene al “dopo” Berlusconi e al “dopo” Tv commerciali ed oltre ad essere solo la punta dell’iceberg della produzione del grande comico è anche uno dei suoi lavori meno riusciti proprio a causa della natura di detta Tv che purtroppo va di fretta, si basa solo sui numeri e per questi due motivi mette da parte l’etica.

Io preferisco ricordare Raimondo Vianello soprattutto per il “prima”, cioè come il pioniere della satira televisiva (“Un due e tre” è nato nel 1954 insieme alla TV e già ne rifaceva il verso); come un maestro dello humour nero e del politicamente scorretto (in “Di nuovo tante scuse” uccideva funzionari RAI scomodi e maltrattava gli ospiti); come un antesignano della comicità surreale “alla Monty Python” prima dei Monty Python.

Insomma, cari posteri, abbiamo perso un artista vero e chi odia Berlusconi farebbe bene a studiare Raimondo Vianello perché era un uomo di classe, ironico, intelligente, dissacrante, grande umorista e mai volgare, tutte qualità che lo rendono davvero molto poco (anzi niente affatto) “belusconiano”!

Questo, cari posteri, per oggi è tutto. Con affetto il vostro antenato Claudio Fois

Link consigliati: Vianello dichiara per chi voterà

Ironia di Vianello sulla morte

http://www.youtube.com/watch?v=RebQUNz9ssI&feature=related

Vianello e il coro dei bambini

http://www.youtube.com/watch?v=pHnnZrLp0-s&feature=related

Vianello e “I ricchi e poveri”

http://www.youtube.com/watch?v=LGYWIJmWNik

Annunci
commenti
  1. Alessandra ha detto:

    Io li ricordo i suoi spettacoli televisivi in bianco e nero anche s eero piccola
    ….ti ricordi il nome dell’attore che faceva il direttore di scena e veniva tartassato da Vianello?
    e quando imitava tarzan?..che ridere
    un grande senpre eelgante mai volgare.
    Bravo Claudio

    • Claudio ha detto:

      Grazie! Il nome del “capoclaque” è Enzo Liberti (“A’ sòr Viane’ ‘sta robba nun fa ride!”).
      Quello del suggeritore Ferruccio, invece, è Tonino Micheluzzi.
      Ciao!

  2. Gunther ha detto:

    tanti dovrebbero imparare da lui invece di urlare come matti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...