E-Book

Pubblicato: 31 maggio 2010 in "SUPPOSTE DI PRESENTE" di Claudio Fois

Numero trentasei                                                                                                                Lunedì 31 Maggio 2010

L’autore si assume pienamente la responsabilità di quanto appresso riportato e solleva totalmente da qualunque onere il blog che lo ospita.

SUPPOSTE DI PRESENTE

Rubrica di pensieri e parole, riflessioni ed osservazioni sul mondo circostante

con lo scopo di far conoscere ai posteri com’era la nostra epoca e cosa si sono persi.

E-BOOK

Cari, posteri è successo questo.

E’ successo che il ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini ha proposto di far iniziare l’anno scolastico più tardi anche per favorire il turismo. Resta solo da chiarire se si riferiva all’inevitabile fuga di cervelli verso l’estero dovuta al progressivo sfascio della scuola in atto oppure all’affluenza di stranieri che tra un po’ verranno a vedere la ricomparsa dei Neanderthal nella penisola italica!

Il fatto, cari posteri, è che l’attuale governo di questo paese considera la cultura alla stregua di un nemico dell’igiene, della cellulite o di quel fastidioso senso di gonfiore cioè un serio problema da debellare! E naturalmente il Potere trova terreno fertile tra la gente perché studiare, informarsi e crescere è una cosa faticosa sia da praticare sia da diffondere.

Eppure, cari posteri, questi malevoli detentori dell’attuale potere sono destinati a soccombere perché la ricchezza di informazioni e la conoscenza sono ciò che ha permesso all’Homo Sapiens di diventare la specie dominante (anche se comunque non l’ha preservato del tutto dal fare cazzate!) quindi è un fatto evolutivo molto più grande di loro.

In questi giorni si sta diffondendo l’E-book, ovvero una tavoletta elettronica che in pochissimo spazio può contenere centinaia di libri e chissà, cari posteri, se nel vostro tempo sarà la “normalità” oppure addirittura un oggetto già obsoleto.

Il punto è che le cose piacciono o non piacciono nel senso che, per quanto la moda possa condizionare i gusti, ad un certo punto vince l’evoluzione e resta quello che più conviene. Non credo che ad un dato momento gli esseri umani siano passati dalle caverne alle palafitte per lo strapotere delle lobby dei pali di legno!

Così come sono sicuro che l’ascensore ha preso piede rispetto alle scale non soltanto perché portare le sporte cariche per cinque piani non era più “in”!

La selezione alla fine sceglie quello che è meglio per cui cambiamenti sostanziali come l’aereo o Internet non possono tornare indietro.

L’E-book sarà la tappa successiva alla stampa di Gutenberg che a sua volta è stata la svolta rispetto ai libri miniati a mano? Vedremo. L’importante è constatare che cambia il mezzo ma non la sostanza ovvero la circolazione di informazioni che è un “oggetto” orizzontale nel tempo ed inarrestabile.

Per come va adesso in Italia, è possibile che assisteremo all’incredibile ossimoro di vedere Totti come testimonial negli spot dell’E-book come adesso lo è dei telefonini, ma tant’è che la cultura vincerà sempre… Sempre che, naturalmente, la Gelmini non riesca prima a far sì che i nostri figli e nipoti siano diventati così idioti da non riuscire neanche ad accenderlo, l’E-book, chiedendosi dove siano le ruote mentre cercano invano di usarlo come skateboard!

Questo, cari posteri, per oggi è tutto. Con affetto il vostro antenato Claudio Fois

Link consigliato: Monologo finale del replicante in “Blade Runner”

(original version) http://www.youtube.com/watch?v=ZTzA_xesrL8&feature=related

Annunci
commenti
  1. Francesca ha detto:

    ciao Claudio, la cultura è la vera resistenza ai governanti attuali della nostra povera Italia. e la resistenza, si sa, è una questione di Fisica.

    • Claudio Fois ha detto:

      Già… Ma, sempre all’insegna dell’ottimismo, sono sicuro che ce la faremo, come umanità e come italiani abbiamo superato di peggio… Come diceva Albert Carboni “ci vuole una Fisica bestiale” e vedo che in giro ce ne sono parecchi che ce l’hanno!
      Grazie sempre per l’intervento. Ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...