Il riparatore di reti

Pubblicato: 10 luglio 2010 in Senza categoria

Il riparatore di reti

(di Alessandro Santini)

Il riparatore di reti seduto nel circo vuoto pensa che del suo lavoro nessuno mai si interessa.

Nessuno si pone mai il problema se la rete sia stata tirata al punto giusto.

Che tristezza fare un lavoro tanto importante e così poco considerato.

E’ come perdere tempo ad amare una donna che non ti rispetta.

E se smettesse di occuparsene?

Annunci
commenti
  1. Rita ha detto:

    potrebbe mai veramente farlo? smettere di occuparsene? non si ha bisogno di applausi se si lavora col cuore, la vita e la fiducia degli equilibristi e’ la ricompensa….
    Rita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...