Testimonial

Pubblicato: 11 agosto 2010 in "SUPPOSTE DI PRESENTE" di Claudio Fois

Numero quarantasei                                                                                                          Lunedì 9 Agosto 2010

L’autore si assume pienamente la responsabilità di quanto appresso riportato e solleva totalmente da qualunque onere il blog che lo ospita.

SUPPOSTE DI PRESENTE

Rubrica di pensieri e parole, riflessioni ed osservazioni sul mondo circostante

con lo scopo di far conoscere ai posteri com’era la nostra epoca e cosa si sono persi.

TESTIMONIAL

Cari, posteri è successo questo.

E’ successo che Belen Rodriguez ha ammesso di aver preso cocaina un paio di volte e questo ha rimpolpato notevolmente il suo curriculum che, citando i restanti due terzi, comprende 1) – l’essere stata con Fabrizio Corona – 2) – l’avere un bel culo!

Ora il mio grido di dolore che si leva alto e straziante è “Belen, perché l’hai fatto?”.

Io, che ho acquistato l’abbonamento TIM perché c’era lei che, nuda e sensuale, con movenze ricche di promesse mi ha convinto a stipulare tutte le tariffe compresa quella che ti dà enormi vantaggi se chiami o ricevi dall’Alaska!

Come del resto la simpatia di Aldo, Giovanni e Giacomo mi hanno indotto, divertito dalle loro deliziose boutade, ad attivare un contratto con WIND usando il quale istintivamente sorrido ripensando ai frizzanti siparietti degli spot. Per non parlare dell’abbonamento VODAFONE che ho comprato grazie all’umanità e all’autoironia mostrata nelle reclame dalla famiglia Totti-Blasi i quali essendo miliardari, famosi, belli e felici non possono sbagliare la scelta di un gestore telefonico, quindi mi fido.

E che dire di Del Piero e della Chiabotto i quali garantiscono che bere fa fare la pipì (ovviamente non tutte le acque fanno questo effetto, solo la loro, la ROCCHETTA) accompagnando l’avveduto messaggio da una carica di simpatia che rende la didattica lieta al consumatore (scaltra la scelta di personaggi di contorno partenopei, che si sa,  i napoletani son simpatici di natura). E così via con il riso di Gerry Scotti, il detersivo di Fabio De Luigi, lo yoghurt della Marcuzzi… insomma: se garantiscono loro io mi fido. Ma se un testimonial ad un certo punto, come nel caso di Belen, mi fa crollare di colpo la sua integrità morale e la sua indiscutibile superiorità sociale rispetto alla mia (poiché se loro stanno là ed io qui ci sarà un motivo) io come consumatore mi sento destabilizzato, brancolo nel buio e rischio di diventare pericoloso, ribelle… in pratica, rischio di non credere più alla pubblicità!

No, cari posteri, non sono impazzito…, anzi, permettetemi di tranquillizzare i produttori: non farò questa rivoluzione e non metterò in dubbio l’efficacia del testimonial. Ormai la missione è compiuta: grazie alla TV non ho più gli strumenti per mettere in discussione niente per cui non solo continuerò a ridere con Fiorello, che è divertente “senza se e senza ma” anche leggendo la lista della spesa; non solo continuerò a non pensare che il Pupone ed Ilary (e le tre generazione a venire) non hanno certo il problema di scegliere una tariffa che fa risparmiare sugli sms (a patto, comunque, che li mandi a tuo fratello, biondo, alto uno e ottantadue, perché tutti gli altri fuori da questi requisiti li paghi un rene!); non solo crederò ai “ricercatori” perché indossano un camice bianco; non solo anziché uccidere con le mie mani il gorilla del Crodino riderò alle sue barzellette stravecchie che sono una vera bestemmia per la comicità; non solo farò tutto ciò ma addirittura inizierò a consumare cocaina perché una “VIP” di successo, ricca, nuda, sessualmente attraente non può sbagliare… perfino se c’è Christian De Sica, anzi: è forse è un motivo di più per iniziare a drogarsi!

Questo, cari posteri, per oggi è tutto. Con affetto il vostro antenato Claudio Fois

Link consigliato: una battuta da “I soliti ignoti” (Monicelli – 1958)

Annunci
commenti
  1. Oxana ha detto:

    Mammamia, Claudio, ho appena iniziato a leggere il tuo post e mi son scoppiata a ridere!! Non riesco nemmeno a continuare a leggere, è meglio se passerò più tardi, magari riuscirò a finire questo articolo:)))))

  2. Claudio Fois ha detto:

    Ah Ah! Grazie Oxana! Felice di averti allietato un pochino la calura estiva. Ciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...