L’arcobaleno dentro casa

Pubblicato: 18 febbraio 2011 in MAKKE Bon Bon, MAKKE Kuisine

Numero 04                                                                                                          Venerdì 18 Febbraio 2011

MAKKE Bon Bon

Rubrica di cucina dedicata alla creazione e realizzazione di dolci, biscotti, crostate, torte, mousse, ma soprattutto alla preparazione di tutto quello che la vostra fantasia riesca ad immaginare…

Bon Bon appètit

L’arcobaleno dentro casa

(Alessandra Buonasorte)

Adoro avere la casa piena di amici, mi piace che a casa mia si sentano liberi di fare quello che vogliono, aprire il frigo, preparare da mangiare, occupare il mio divano leggendo i miei fumetti, restare fino a tarda notte, presentarsi con gli ingredienti per un dolce che vogliono io prepari per loro. A me tutto ciò piace molto, e, a giudicare dalla frequenza con cui ciò accade, piace molto anche a loro !

Il 1 novembre 2010 è uno di quei giorni in cui difficilmente riesco a capire quante persone passano per casa: è un viavai di gente, chi arriva e chi va, chi passa nel pomeriggio, chi arriva per cena, chi più tardi; qualcuno si prepara una cioccolata calda, qualcuno inizia a pensare alla cena, qualcuno apparecchia, qualcuno stappa una bottiglia di vino : oggi è il compleanno di Pietro, il mio amico siciliano, un compleanno importante, sono 40. E  allora dobbiamo festeggiare con qualcosa di speciale, di diverso dal solito, che colpisca il gusto e la vista.

Io fin dal primo pomeriggio sono ai fornelli, oggi mi dedico ai cupcakes, quei piccoli dolcetti a forma di muffin decorati con la glassa colorata, ogni muffin diverso dall’altro.

Una volta preparati i muffin (secondo la ricetta precedentemente pubblicata : le 4M ! ) è necessario creare la glassa con cui dovranno poi essere decorati : impresa non da poco, dato che la glassa, formata da zucchero a velo e albumi, assume consistenze diverse a seconda della quantità di zucchero a velo utilizzata.

Comincio con le dosi minime necessarie : 400g di zucchero a velo e 2 albumi. Mescolo a mano con la frusta e provo a decorare il primo muffin : la glassa scivola giù che sembra acqua fresca di fonte ! Non demordo, aggiungo ancora zucchero a velo, e ancora e ancora, fino a raggiungere una consistenza simile a quella del pongo. Et voilà ! La glassa, versata con una tasca da pasticceria, prende la forma che io di volta in volta gli faccio assumere. Evviva, ce l’ho fatta !

A questo punto viene la parte più divertente, quella che tutti, ahimè, stanno aspettando : la colorazione della glassa !

Ognuno, povera me, vuole dire la sua : quello fallo rosso, chiede l’amica passionale! Io ne voglio uno verde che sembri un albero di natale, arriva dall’altra stanza la voce del mio amico romano! Oggi è il mio compleanno (dice Pietro), ne voglio uno rosso con un cuoricino di cioccolata ! Io invece ne voglio uno psichedelico (dice l’amica alternativa) ; io uno bianco con i cuoricini di zucchero, esclama Benedetta !

E io accontento tutti………e anche se ho le mani verdi come gli alieni, la faccia blu come puffetta, il piano di lavoro di tutti i colori, sono felice. Che bel compleanno Pietro !

Questa volta mi sono lasciata prendere un po’ dall’entusiasmo, e ho voluto mettere più foto, spero sia cosa gradita !

Sperimentate, assaggiate, gustate e condividete!

Alessandra Buonasorte,

per passione Buonetorte

Ricetta dei cupcakes

****** INGREDIENTI ******

Muffin (secondo la ricetta del primo articolo pubblicato)

Zucchero a velo 400g (dose minima)

Albumi 2

Succo di limone

Per aumentare la consistenza aggiungere soltanto zucchero a velo, non altri albumi.

****** PREPARAZIONE ******

Sbattere lo zucchero a velo con gli albumi e un goccio di succo di limone, lavorando a lungo l’impasto con la frusta manuale. Una volta raggiunta la consistenza desiderata, versare poche gocce di colorante alimentare e mescolare fino a ottenimento del colore desiderato. Alla fine versare il tutto sui muffin utilizzando una tasca da pasticceria. Mettere in frigo a solidificare.

****** DECORAZIONE ******

Le possibilità di creazione dei cupcakes sono più o meno, all’incirca, se ho fatto bene i conti, approssimativamente, arrotondando per difetto, INFINITE! Quindi il suggerimento che mi sento di darvi è: usate la vostra fantasia, mescolate i colori tra loro, siate pazzi, divertitevi, osate! E che la festa cominci!

****** ABBINAMENTO VINO ******

Per questi cupcakes consiglio un Eleusi di Roccamonfina di Villa Matilde, che bene si abbina con l’estrema “dolcezza” di questi dolcetti.

Bon Bon appètit

Annunci
commenti
  1. Matteo ha detto:

    GNAM, GNAM, GNAM…

  2. Pierpaolo ha detto:

    Some people… some people like cupcakes exclusively, while myself, I say
    “There is not nor ought there be nothing so exalted on the face of God’s great
    Earth as that prince of foods… the muffin!”

    Girrrrrrl, thought he was a maaan, but he was a muffiiiin!

  3. Alessandra ha detto:

    My dear friend, I’m so happy! I’ve done a cupcake with a muffin inside!
    Is there anything better in the world?
    😉

  4. Teresa Plantamura ha detto:

    Mitica Ale, se continui a scrivere così finirai per pubblicare un diario ” my sweet life”, non vedo l’ora di passare un po’ di tempo con te a preparare dolcetti deliziosi!!!…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...