Numero ottantatre                                                                                           Lunedì 20 giugno 2011

 L’autore si assume pienamente la responsabilità di quanto appresso riportato e solleva totalmente da qualunque onere il blog che lo ospita.

SUPPOSTE DI PRESENTE

Rubrica di pensieri e parole, riflessioni ed osservazioni sul mondo circostante

con lo scopo di far conoscere ai posteri com’era la nostra epoca e cosa si sono persi. 

MAMMA RAI 

Cari posteri ‘o fatto è chist’, statemi a sentire…

“… Io come mamma amo i miei bambini ed amo vederli sorridere. Quando loro sono felici, sono felice anch’io e so che la cosa che più li rende felici è mangiare cioccolata. Per questo ai miei bambini do cioccolata ogni volta che me la chiedono, tanta e di tutti i tipi, perché vedo che più ne hanno e più sprizzano gioia da ogni molecola dei loro cento chili abbondanti. A parte colazione, pranzo, merenda e cena, porto loro cioccolata anche nel tempo libero, quello che ci lasciano i ricoveri all’ospedale, perché purtroppo qualche piccola controindicazione questa loro passione ce l’ha, ma cosa importa: basta che loro siano felici.”

Ecco, cari posteri, questo è un brano tratto dal diario di Mamma Rai, la quale anni fa ha deciso di avviare programmi (mi si passi il temine tecnico) di merda come l’Isola dei Famosi o fare la guerra a cavalli di razza come Santoro, Saviano, Milena Gabanelli e tutti gli altri come loro.

Purtroppo la signora Rai, ha scelto di mettersi con alcuni dirigenti che hanno un legame politico ma soprattutto un prezzo (tranne nel caso dell’ex direttore generale Mauro Masi, che era un prodotto in cartapesta costruito dagli abili artigiani dei carri di Viareggio) i quali hanno reso la Tv di Stato una matrigna che invece di educare gli spettatori, pur con decisioni e scelte impopolari, con l’intento di farli crescere, ha deciso di compiacere la loro parte più pigra, morbosa e guardona permettendo che si intossicassero con centinaia di ore di diretta su Avetrana e Brembate dell’ “Italia sul 2”, “Porta a Porta” e “La vita in diretta”. Confesso, cari posteri, che vedere Mara che parlava di Sarah e di Yara mi ha fatto venire un po’ voglia che esistesse un killer seriale fissato con nomi che finivano in “ara”.

Ora però le cose stanno un po’ cambiando ma per farvi capire meglio, cari posteri, non c’è niente di meglio che lasciar parlare Mamma Rai, attraverso l’ultimo brano del suo diario.

“Quella stronza! E’ arrivata e se li è portati via. Tutta colpa sua ovviamente, i miei bambini non c’entrano nulla. Hai voglia io e la zia Mediaset ad ammazzarci a fargli un menù tutta cioccolata, torte e gelato… macché… ad un certo punto hanno cominciato a preferire le verdure cotte di quella… di quella là… Ma che mi rappresenta poi questa La7? Cosa vuole dai miei bambini? Sì, lo so che non sono più bambini ma per una mamma i figli sono sempre piccoli e sono sicura che è solo una sbandata… Per la prossima stagione ho già preparato una bella dose di cioccolata doppia. Loro lo sanno che se non tornano la mamma muore… Sono così stanca… Ma torneranno… Ora chiudo gli occhi e quando li riapro saranno tornati…”.

Questo, cari posteri, per oggi è tutto. Con affetto il vostro antenato Claudio Fois

Link consigliato: sfogo di Santoro che finalmente la Rai è riuscita a perdere.

http://www.youtube.com/watch?v=ZuoQRHOX3wM

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...