Posts contrassegnato dai tag ‘pasta frolla’

Numero 20                                                                                                         Venerdì 25 Novembre 2011

MAKKE Bon Bon

Rubrica di cucina dedicata alla creazione e realizzazione di dolci, biscotti, crostate, torte, mousse, ma soprattutto alla preparazione di tutto quello che la vostra fantasia riesca ad immaginare…

Bon Bon appètit

Una mossa “avventata” 

(Alessandra Buonasorte)

Adoro le sorprese.

Pur essendo maledettamente curiosa, adoro la sensazione che si prova nel momento che intercorre tra il ricevere un regalo e la sua effettiva apertura; tra il campanello che suona inaspettatamente e l’apertura della porta su un volto caro.

Forse per questo sono sempre stata affascinata dai calendari dell’avvento. Ventiquattro giorni, dal 1 al 24 dicembre, ogni giorno una casellina, una finestrella, un cassettino. Di legno, plastica, polistirolo, stoffa. Ventiquattro piccole tasche che contengono ventiquattro piccoli oggetti minuscoli. Ventiquattro sorprese inaspettate. Si, perché se è vero che nei supermercati e nelle tabaccherie vendono calendari dell’avvento già pronti, è altresì vero che ne esistono di vuoti, da riempire a piacimento.

Un’occasione da non lasciarsi sfuggire!

Detto, fatto.

Destinatari delle mie ventiquattro sorprese: mia sorella e mio cognato.

Via Flaminia, un delizioso negozio di articoli per la casa strabordante di decorazioni per l’imminente prossimo Natale: entro, scelgo un calendario di stoffa con ventiquattro piccole calzette rosse e l’immancabile babbo natale con le sue renne; lo compro e comincio a girare per la città cercando le cose più piccole che esistono: minuscole calamite da frigorifero, cioccolatini sfusi, decorazioni per l’albero di natale.

Poi, improvvisamente, l’illuminazione: la cosa più semplice, d’effetto, divertente, buona e bella: biscotti di pasta frolla fatti in casa e decorati!

Dal 1° dicembre mia sorella e il suo fidanzato ogni mattina avranno un piccolo regalino da aprire e……da mangiare!

E voi? Avete ancora cinque giorni per organizzarvi…….avete già in mente la persona per cui preparare il vostro calendario dell’avvento vero? J

Sperimentate, assaggiate, gustate e condividete!

 Alessandra Buonetorte

 

Ricetta dei biscotti di pasta frolla

****** INGREDIENTI ******

                                                                                                

Pasta frolla (dose per 3 crostate):

500g burro

268g zucchero a velo

1 uovo intero

2 tuorli

750g farina

****** PREPARAZIONE ******

Pasta frolla:

Mescolare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero a velo, lavorando l’impasto con le mani. Aggiungere i tuorli d’uovo e l’uovo intero. Aggiungere la farina setacciata. Dare all’impasto una forma rotonda e mettere in frigorifero per almeno due ore, passate le quali la pasta frolla è pronta per essere stesa e modellata. Dopo averla stesa, dare la forma che si vuole con delle formine apposite e poi cuocere in forno ventilato a 180° fino a doratura.

****** DECORAZIONE ******

Io ho decorato i miei omini di pasta frolla con del cioccolato fondente fuso per gli occhi, del cioccolato bianco fuso per la bocca e delle smarties per i bottoni.

****** ABBINAMENTO VINO ******

Consiglio del sommelier: Aleatico dell’Elba

Bon Bon appètit

Annunci

Numero 07                                                                                                      Venerdì 1 Aprile 2011

MAKKE Bon Bon

Rubrica di cucina dedicata alla creazione e realizzazione di dolci, biscotti, crostate, torte, mousse, ma soprattutto alla preparazione di tutto quello che la vostra fantasia riesca ad immaginare…

Bon Bon appètit

Oggi io sono di nuovo me

(Alessandra Buonasorte)

Sabato mattina. Ore 8.05. Via Cassia. Un raggio di sole entra da una delle vetrate in fondo alla stanza rettangolare, illuminando sulla parete sinistra un bancone lungo, due sgabelli alti da bar, di color rosso fuoco. Sul bancone, fa la sua bella figura un robot, di quelli professionali da pasticceria, dotato di vari utensili, di un color grigio metallo scintillante. Sopra, attaccati al muro, due scaffali a vista di misura irregolare, contenenti libri di cucina, coloranti alimentari, utensili vari, stampini per cioccolatini, formine per biscotti, pirottini colorati. Sulla parete opposta un alto scaffale posto in verticale e attaccato al muro contiene farina, cocco, cioccolato, zucchero e zucchero a velo, lievito. Sotto la finestra c’è un piccolo mobile basso, di plastica, con 4 cassetti ampi. Dentro, ordinatamente riposti, vassoi di varie forme e grandezze, teglie da forno e da crostata, teglie a cerniera, tortiere. Poco più distante, scintillante e intonso, troneggia il forno, con la porta incidentalmente socchiusa, quasi a voler anticipare il suo sicuro imminente utilizzo.

Improvvisamente, dal lato opposto della finestra, arrivo io, con il vestito dei giorni di festa. I capelli raccolti nel fin troppo ampio cappello rosso, il sorriso smagliante, il passo spedito e sicuro, gli occhi accesi di gioia. Attraverso la cucina e mi dirigo verso la mia piccola pasticceria. Mi fermo di fronte ai libri di ricette, ne prendo uno, quello delle ricette imparate dal mio pasticcere Carlo durante i 5 mesi in cui ho lavorato con lui, e comincio a sfogliarlo. E’ il momento della scelta, il momento magico che prelude alla preparazione, alla successiva degustazione, all’ansia da prestazione, alla soddisfazione della realizzazione in sé.

Oggi è il grande giorno.

Oggi finalmente, dopo i lavori, dopo il trasloco, dopo due mesi di riposo forzato, si ricomincia.

Oggi io sono di nuovo me.

Ed è una fortuna.

Da oggi ho una pasticceria dentro casa!

Sperimentate, assaggiate, gustate e condividete!

Alessandra Buonasorte,

per passione Buonetorte

 

Ricetta dei biscotti di pasta frolla alla nutella

****** INGREDIENTI ******

(dosi per 90 biscotti)

Pasta frolla ( vedi ricetta de “torta alle fragoline di bosco” )

Nutella 750g

Noccioline

Cioccolata fondente 200g

 

 

 

 

 

 

 

****** PREPARAZIONE ******

Pasta frolla:

Mescolare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero a velo, lavorando l’impasto con le mani. Aggiungere i tuorli d’uovo e l’uovo intero. Aggiungere la farina setacciata. Dare all’impasto una forma rotonda e mettere in frigorifero per almeno due ore, passate le quali la pasta frolla è pronta per essere stesa e modellata. Procurarsi degli stampini circolari (o di varie forme), e mettere i biscotti sopra una placca da forno con della carta da forno. Cuocere in forno ventilato a 180° (il tempo di cottura varia a seconda del forno, dello spessore della pasta frolla, e del gusto personale).

Una volta sfornati i biscotti lasciarli raffreddare. Successivamente, con una tasca da pasticceria a bocchetta liscia, ricoprirli di nutella e metterli in freezer per qualche ora. Nel frattempo fare sciogliere il cioccolato fondente. Riprendere i biscotti dal freezer, tuffarli nel cioccolato fuso e, a piacere, nella granella di nocciole. Lasciarli solidificare, possibilmente in frigorifero, chiusi in una scatola ermetica.

****** DECORAZIONE ******

Questi biscotti si prestano a svariate decorazioni. Innanzitutto, al posto del cioccolato fondente, potete scegliere quello al latte, o quello bianco, o addirittura quello aromatizzato, ricordandovi di prestare attenzione all’abbinamento di sapori con la nutella. Secondariamente, al posto della granella di nocciole potete scegliere tra un’infinità di gusti, dal pistacchio alle mandorle, dal cocco agli zuccherini colorati, dalle meringhette alla granella di amaretti.

****** ABBINAMENTO VINO ******

Oggi vi consiglio un Pomele di Falesco, “un vino dolce (…) dallo straordinario ventaglio aromatico, ricco di fragranti e appetitosi aromi che si esaltano sulla pasticceria secca”. ( www.falesco.it )

Bon Bon appètit