Numero 27                                                                                 Venerdì 2 Marzo 2012

MAKKE Bon Bon

Rubrica di cucina dedicata alla creazione e realizzazione di dolci, biscotti, crostate, torte, mousse, ma soprattutto alla preparazione di tutto quello che la vostra fantasia riesca ad immaginare…

Bon Bon appètit

Cose per cui vale la pena vivere

(Alessandra Buonasorte)

Ispirata dalla lista compilata da Roberto Saviano sulle 10 cose per cui vale la pena vivere, ho pensato di fare il mio modesto e personalissimo elenco. Per essere del tutto onesta, il mio pensiero questa mattina è stato: “avrei proprio voglia di mangiare un ventaglio di pasta sfoglia tuffato nel latte caldo; come sarebbe triste la vita senza i ventagli di pasta sfoglia”. Da qui a chiedersi quante cose esistano al mondo per cui valga veramente la pena vivere, il passo è breve.

  • Ventaglio di pasta sfoglia
  • La risata di mia sorella
  • L’improvvisazione teatrale
  • Il sorriso di un bambino
  • Un sogno da realizzare
  • La musica dei R.E.M.
  • I baci (quelli veri, non di cioccolato)
  • Essere mamma
  • Il mare a luglio alle sette di sera
  • Viaggiare

Adesso vi chiedo: qual è la vostra lista? Sarei davvero curiosa di saperlo……

Vi lascio con la ricetta di questo dolce, senza il quale si può certamente vivere, ma perché farne a meno?

Sperimentate, assaggiate, gustate e condividete!

Alessandra Buonetorte

 

Profiterole

****** INGREDIENTI ******

Bignè

  • 400g acqua
  • 160g strutto
  • Poco sale
  • 260g farina
  • 8 uova

Crema chantilly

Vedere articolo numero 21

Ganache 

Vedere articolo numero 11

Panna montata

***** PREPARAZIONE ******

Bignè

Mettere sul fuoco l’acqua con il sale e lo strutto.

Quando sta per bollire aggiungere la farina senza togliere dal fuoco e mescolare vigorosamente con un cucchiaio di legno.

Togliere dal fuoco, mettere nel robot elettrico con la frusta a foglia e aggiungere le uova.

A questo punto utilizzare una tasca da pasticceria per formare i bignè su carta da forno.

Cuocere in forno ventilato a 180° per 20 minuti.

Profiterole

La composizione del profiterole è la seguente:

  • riempire i bignè di chantilly e metterli uno sopra l’altro a formare una piramide
  • ricoprire il tutto con la ganache
  • fare i ciuffi di panna montata tutto intorno
  • conservare in freezer e togliere qualche ora prima di consumare

Bon Bon appètit

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...